Pagine

lunedì 2 dicembre 2013

Natale, sfruttiamo il GELo.

Sfruttiamo il gelo o il gel, la cera gel.
Questi pendenti possono essere realizzati in due modi, o con il ghiaccio o con la cera gel che si usa per fare le candele trasparenti. Quelli con il ghiaccio possono stare all'aperto ma in luoghi parecchio freddi, dove lo zero termico venga appena superato. Noi qui abbiamo usato la cera gel, e volendo si possono anche tenere in casa. Certo, in esterno sono molto più luminosi...
Bastano delle formine per ghiaccio o per biscotti, quello che volete che dia delle forme a stella o circolari o a cuore. Se usate la cera gel e la formina è di gomma, meglio rivestirla con dell'alluminio, così non la deformerete versando il gel bollente.
Il procedimento è molto semplice, verserete nelle formine un po' di cera e un po' di elementi decorativi, a strati per distribuirli più o meno uniformemente. Noi abbiamo usato dei boccioli secchi di rosa, del pepe rosa, dei peperoncini piccolissimi e del ribes rosso, ma userete quello che più vi ispira…
Se userete l'acqua e farete il ghiaccio andranno un po' dove vogliono, ma sono belli anche così!
Tranne che nella ciambellina col buco, nelle altre dovrete aggiungere un cordoncino piegato in due, in modo da poterli poi appendere, noi abbiamo usato dei fili di lana bianca. Lo dovrete aggiungere nella formina mentre la state riempiendo, inseritelo bene fino al centro per non deformare il gel una volta appeso.
Quando si saranno solidificati, in congelatore quelli di ghiaccio e a temperatura ambiente quelli di gel, li potrete staccare dalla formina.
Poi sceglietevi un albero, anche non così convenzionale come abbiamo fatto noi. Oltre all'Abete e a qualunque altro sempreverde, potrete usare una caducifoglia, l'effetto sarà bello anche sui rami spogli e un po' più minimal.
Sappiate però che l'albero che sceglierete si darà un sacco d'arie, guarderà tutti gli altri con aria di superiorità e si ergerà una spanna sopra…
Ma esiste anche un'altra versione. 
L'albero prescelto sarà un esempio di bellezza e luminosità per tutti gli altri  e vi mostrerà grande gratitudine…

Buon divertimento e… ritorniamo bambini!
:-) 



10 commenti:

  1. Ma che bella idea !!! devo provare nel mio giardino, ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosita! Mandaci poi le foto del tuo esperimento. A presto

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie Dany per aver apprezzato la magia di queste foto.

      Elimina
  3. Questa non la sapevo…ottima idea, grazieeee!
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia felici di averti dato una nuova idea!

      Elimina
  4. lo spirito del Natale è proprio questo...la gioia di tornare bambini!!!! bellissimi suggerimenti grazie!!! buon dicembre d'amore Lory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo Lory la gioiosa spensieratezza è un gran tesoro! Grazie ricambiamo di cuore il tuo augurio!

      Elimina
  5. ... e farà benissimo a darsi un sacco d'arie... se le merita tutte ;)))
    Magico e... geniale <3
    Lieta

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...